L'uva da tavola protegge la pelle dai raggi del sole

L’uva da tavola è in grado di proteggere la pelle dai danni provocati da un’eccessiva esposizione al sole.

A sostenere questa tesi sono i ricercatori dell’Università di Barcellona (Spagna) e del Consiglio Nazionale di Ricerca Spagnolo, coordinati da Marta Cascante, che hanno presentato di recente i risultati di un loro studio.

“I polifenoli presenti nell’uva inibiscono la generazione di radicali liberi e, di conseguenza, l’attivazione degli enzimi JNK e p38, per cui svolgono un’azione protettiva contro i raggi ultravioletti emessi dal sole”, ha spiegato Marta Cascante.

Come noto, l’uva contiene moltissimi antiossidanti, tra cui i flavonoidi. Sono proprio loro a ridurre la formazione di radicali liberi nelle cellule umane esposte ai raggi UVA e UVB e, in questo modo, ne contrastano gli effetti nocivi. Contrastare la formazione dei radicali significa anche rallentare l’invecchiamento cellulare.