OrtoRomi ingrandisce la propria filiera

OrtoRomi, azienda Padovana leader nel settore delle insalate pronte, ha firmato un accordo con Coldiretti Basilicata per ingrandire la propria filiera, includendo produttori del territorio lucano.
OrtoRomi nasce nel 1996 da Elio Pelosin e Rino Bovo, due imprenditori agricoli che si specializzano nella produzione di insalata di prima gamma, quindi non lavata. Nel 1999 avviene la svolta: dalla prima alla quarta gamma, dal prodotto non lavato a quello pronto da mangiare. E' un successo; OrtoRomi precorre i tempi, e le vendite aumentano vertiginosamente, tanto che nel 2006, per mantenere il carattere marcatamente localista del brand, viene decisa la trasformazione dell'azienda in cooperativa.
L'obiettivo dell'azienda (che nel 2015 ha segnato un fatturato di 76 milioni di euro, con previsioni di crescita del 10% nel 2016) è quello di espandere la propria offerta nella Bassa Italia, garantendo, inoltre, una continuità della produzione per 365 giorni l'anno, senza ricorrere alla serra riscaldata che, talvolta, non è sufficiente. Un processo iniziato nel 2007 con l'acquisizione dell'Azienda Agricola di Giuseppe Senese, nel Salernitano.
La Valeriana, ad esempio, è un ortaggio molto sensibile, e soffre molto il caldo; per cui, nei mesi estivi, OrtoRomi sposta la sua produzione in Val d'Agri (Potenza) e nel comune di Asiago, dove le temperature inferiori permettono la coltura "al naturale".
Questo tipo di approccio è esemplificativo della filosofia OrtoRomi: filiere corte e diffuse, attenzione alla ricerca ed all'innovazione, nonchè un occhio ai costi, senza esagerare con le spese pubblicitarie, di modo da mantenersi competitivi sul prezzo.
OrtoRomi, inoltre, è un'azienda  punta molto sulla promozione tramite social, che permette di rimanere in contatto con i propri consumatori finali, aggiornandoli sui prodotti e ricevendo feedback continui.
Una predilezione al nuovo che si esprime anche nella diversificazione di produzioni di OrtoRomi: insalate in busta, frutta tagliata, ma anche succhi di frutta: la linea di punta di OrtoRomi, Insal'Arte, include infatti sia mix di insalata da mangiare in mobilità che succhi di frutta di altissima qualità. Una qualità che è tratto distintivo del marchio, ma che da sola non basta: dietro ad ogni prodotto, infatti, c'è un'attenta ricerca su prodotti, ricette e gusti del consumatore. E' da una di queste ricerche, ad esempio, che OrtoRomi ha capito che il mercato era ormai maturo per iniziare a proporre il kale, ortaggio della famiglia dei Cavoli, molto famoso nel mercato Statunitense per le sue proprietà organolettiche benefiche, che lo rendono perfetto per diete depurative e centrifughe. Il kale venduto nel Vicentino da OrtoRomi arriva dagli stabilimenti di Bergamo e Salerno: un prodotto che arriva da lontano ma che viene coltivato qui vicino. Un prodotto OrtoRomi.

 

L. Z.